Beppe Grillo non vuole fare nessuna deroga sui due mandati nel Movimento 5 Stelle

Beppe Grillo non è un personaggio come altri quando si parla di equilibri nel Movimento 5 Stelle. Dopo il recente strappo di Di Maio e i problemi interni che hanno portato alla sua scissione ora Grillo torna a dire la sua. In particolare Beppe Grillo ha detto chiaramente di essere contrario alla deroga alla “regola aurea” dei due mandati. Il fondatore del Movimento dopo lo strappo di Di Maio aveva anche scritto sul suo blog un messaggio molto chiaro: “Chi non crede più alle regole lo dica”.

Potrebbe esserci un nuovo problema con Giuseppe Conte?

Insomma Beppe Grillo considera la regola dei due mandati una vera e propria norma aurea. Del resto è una norma che piace anche a Gianroberto Casaleggio. Da parte sua Giuseppe Conte aveva suggerito di percorrere la strada di far votare gli attivisti entro fine mese. In questo modo sarebbe stata la base a decidere su una eventuale deroga alla regola dei due mandati.

Beppe Grillo si è detto contrario a togliere la regola “aurea” dei due mandati e presto parlerà con Giuseppe Conte.

Secondo quanto riportato dall’Adnkronos, però, Beppe Grillo si sarebbe detto contrario anche al voto online. Quella del doppio mandato infatti sarebbe per lui una regola cardine del Movimento che non potrebbe essere messa in discussione per nessun motivo. L’unica apertura del comico genovese potrebbe essere sul cosiddetto principio di rotazione che consentirebbe a deputati e senatori che hanno già fatto due mandati di andare nei Consigli regionali o al Parlamento europeo.

Grillo e Conte dovranno discutere a lungo

Beppe Grillo e Giuseppe Conte dovranno quindi incontrarsi e trovare un punto di contatto. Se però il voto online non dovesse tenersi ecco che molti di quelli che hanno già due mandati alle spalle potrebbero essere sedotti da Di Maio e dalla sua scissione. E questo rappresenta sicuramente un problema concreto per Conte. Intanto Beppe Grillo sta pianificando un prossimo viaggio a Roma proprio per partecipare al dibattito e trovare una soluzione.

Dopo lo strappo di Di Maio e l’insuccesso alle recenti elezioni comunali, il Movimento Cinque Stelle si trova in un periodo di difficoltà. Secondo alcuni Beppe Grillo avrebbe in questi mesi comunque fatto alcuni significativi passi indietro, defilandosi sempre di più. Ma il suo parere, si sa, conta eccome nelle dinamiche interne.

Tony Hadley: moglie, dove vive, età, figli, altezza

Tony Hadley, nome d'arte di Anthony Patrick Hadley, è un cantante britannico nato a Islington, Londra, il 2 giugno 1960. Conosciuto principalmente come frontman...

Kurt Russell: malattia, figlia, moglie, altezza, patrimonio

Kurt Russell è un attore e produttore cinematografico americano nato il 17 marzo 1951 a Springfield, Massachusetts. Figlio di Bing Russell, attore e giocatore...

Comunità sostenibili: il ruolo centrale dei pannelli solari nell’ecosistema energetico

L'urgenza di un cambiamento verso fonti di energia rinnovabile è diventata evidente nel contesto della crisi climatica globale. In questo scenario, le comunità sostenibili...

Giuliana De Sio: età, vita privata, compagno, figli, malattia

Giuliana De Sio è un'attrice italiana di fama internazionale, vincitrice di due David di Donatello e un Nastro d'Argento. La sua carriera, iniziata negli...

Ultime Notizie