Paola Ferrari: “Mia madre ha tentato di uccidermi. Vedevo il diavolo nei suoi occhi”. Ecco la confessione shock della giornalista!

Paola Ferrari, giornalista sportiva e conduttrice televisiva, è stata ospite della trasmissione “Oggi è un altro giorno” per rilasciare una lunga intervista. Nella chiacchierata con Serena Bortone, conduttrice del programma, Paola Ferrari ha fatto un doloroso tuffo nel passato, ricordando la sua difficile infanzia.

Anni fatti di violenze e paure quelli che la piccola Paola, ha dovuto vivere a casa con la madre. La donna aveva problemi psichiatrici ed era particolarmente violenta. “Mia madre non stava bene, rientrare a casa per me era un incubo”. Ha confessato la Ferrari.

Nel salotto di Rai Uno, Paola ha voluto confessare ogni particolare dei primi anni della sua vita, quando veniva ripetutamente picchiata e terrorizzata dalla madre. Una dichiarazione che ha scioccato il pubblico in studio e che ha smosso il cuore dei telespettatori a casa.

Paola Ferrari: “Mia madre ha tentato di uccidermi. Vedevo il diavolo nei suoi occhi”. Ecco la confessione shock della giornalista!
Paola Ferrari ospite della trasmissione “Oggi è un altro giorno”

La confessione di Paola Ferrari sulla sua infanzia di violenza

“La situazione in casa era insostenibile, lei aveva dei problemi. Mia madre era molto violenta. Sono cresciuta nella paura per questo sono molto legata ai bambini, che per qualche motivo provano paura. Nei bambini è difficili da gestire”. Ha dichiarato Paola Ferrari, incalzata dalle domande della Bortone.

Ha aggiunto poi un particolare davvero scioccante: “Mia madre non stava bene. Per quello che ricordo ha cercato di uccidermi tre, quattro volte”. Parole dure da accettare e che hanno scosso profondamente sia la conduttrice che il pubblico.

“Non è bello da ricordare, i dettagli sono brutti. Una volta ha cercato di annegarmi, poi altre cose. Io dico sempre che vedevo il diavolo nei suoi occhi, perché sono convinta che al di là della lettura medica c’è qualcosa che non è spiegabile”.

L’incrollabile forza di Paola Ferrari ha suscitato un silenzio reverenziale in studio, ma anche grande empatia nei confronti della bambina che è stata e delle sofferenze subite.

La figura del padre è sempre stata assente nella sua vita: “Quello che mi è mancato è che non ho mai ricevuto un abbraccio d’amore né un insegnamento da parte di mio padre e mia madre”. Dunque una bambina sola, che sin dalla più tenera età ha dovuto fare i conti con la paura e la violenza.

Nonostante ciò che ha passato, Paola Ferrari afferma di essere riuscita a superare tutte le sue sofferenze e di riuscire perfino a stare vicino a suo padre oggi, solo e malato, per accudirlo.

Calcolo case astrologiche

Che cos'è il Calcolo case astrologiche? Le case astrologiche sono uno degli elementi fondamentali dell'astrologia, che aiutano a definire le varie aree della vita...

James McAvoy: fisico, altezza, vita privata, malattia, età

James McAvoy è un attore britannico nato a Glasgow, in Scozia, il 21 aprile 1979. Noto per la sua versatilità e il suo magnetismo...

I figli di Al Bano confessano: “Il gossip ci ha fatto soffrire… Papà è testardo!” Ecco svelati i segreti della famiglia Carrisi!

L'Arena Rubicone di Gatteo a Mare ha ospitato uno spettacolo che resterà nei cuori dei presenti: Al Bano insieme ai suoi figli Yari, Jasmine...

Scandalo TikTok: rissa pazza tra Elisa Esposito e Michelle Comi al bar! Il video shock!

Nell'universo TikTok, lo scontro tra Elisa Esposito e Michelle Comi ha raggiunto vette di drammaticità che pochi avrebbero potuto immaginare. Le due giovani e...

Ultime Notizie