HomeMotoriKIA Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT

KIA Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT

La Kia Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT è un SUV coreano facilmente riconoscibile per caratteristiche. Si caratterizza per una carrozzeria muscolosa e parafanghi sinuosi e molti ne apprezzano soprattutto il design dei fari a matrice LED. Non andrebbe trascurato nemmeno l’elevato comfort degli interni e dei tanti optional disponibili per migliorare l’esperienza di guida e la comodità a bordo.

La Sportage non è un SUV come tanti, è infatti il modello che ha traghettato il marchio Kia in una nuova era di modernità. Possiamo definire la Sportage un giusto mix fatto di stile, design e qualità costruttiva. Giunta alla quinta generazione, la Sportage ha fatto un importante passo avanti rispetto al passato. Oggi, infatti, viene proposta con una vasta gamma di motori elettrificati. Per caratteristiche, è una vettura che si presta al noleggio lungo termine, e infatti è disponibile nei principali portali come movenzia.com.

Vedremo ora nel dettaglio quelle che sono le caratteristiche della KIA Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT.

KIA Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT, allestimento di serie

Uno dei plus della Kia Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT è sicuramente una dotazione di serie di tutto rispetto. Andando nello specifico, offre tutto quello che serve per viaggiare in comodità e sicurezza, il tutto senza trascurare soluzioni di forte impatto estetico e funzionale. Si parte dal Kia Navigation System DAB dotato di schermo touchscreen da 12,3’’, Apple Car Play/Android Auto, per arrivare al Kia UVO connect e al sistema di monitoraggio pressione pneumatici.

Abbiamo poi airbag a tendina anteriore e posteriore, frontali, laterali anteriori e passeggero disattivabile. Ma ci sono anche alzacristalli elettrici auto up/down, barre sul tetto longitudinali, bluetooth con riconoscimento vocale, cerchi in lega di 17’’ e climatizzatore automatico bizona.

Non finisce di certo qui, la dotazione di serie comprende anche: cruise control, collegamento Usb, fari anteriori Full LED e freno di stazionamento elettrico. Abbiamo poi luci diurne a LED, predisposizione Isofix, retrocamera con linee guide dinamiche e kit di riparazione pneumatici.

La lista include anche retrovisore interno fotocromatico, retrovisori elettrici riscaldabili e ripiegabili elettricamente, rilevamento attenzione del conducente, sedile guida regolabile in altezza e selettore modalità di guida. Concludono la lista il sensore pioggia e crespuscolare, sensori di parcheggio anteriori e posteriori e sistema di assistenza alla frenata di emergenza con riconoscimento vetture, pedoni e ciclisti.

Abitabilità e abitacolo

Uno dei motivi che dovrebbero convincerci a valutare l’acquisto della Kia Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT è che dispone di un abitacolo sufficientemente spazioso e confortevole. Gli interni hanno fatto un notevole passo in avanti rispetto alle versioni precedenti e, a bordo della Sportage, si respira subito un’aria tecnologica. La plancia è caratterizzata da due schermi affiancati da 12,3’’ di diagonale che servono, rispettivamente come quadro strumenti e interfaccia per il sistema multimediale. Meritano poi una menzione a parte i tanti sistemi di assistenza alla guida che permettono una guida autonoma di livello 2.

KIA Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT: motore e prestazioni

Parlando invece di modalità di guida, possiamo definire la Sportage come una vettura confortevole e dalla guida vivace. Anche la trasmissione robotizzata a doppia frizione è molto gradevole. Inoltre, il sistema ibrido leggero abbina al motore a combustione interna anche un motogeneratore da 16,5 cv. In città la Sportage permette di godere al meglio della fluidità di marcia dovuta all’ottimo lavoro di sospensioni, cambio robotizzato e motore. La Sportage assicura anche un ottimo isolamento acustico nell’abitacolo quando si va in autostrada. Con il passaggio alla nuova generazione, la Kia Sportage ha deciso di puntare con decisione sull’ibrido, da qui la scelta di proporre esclusivamente soluzioni elettrificate. Tutti i motori disponibili possono anche essere abbinati al cambio manuale e automatico. Si consideri inoltre che il motore diesel e quello full-hybrid sono disponibili anche in abbinamento alla trazione integrale.

Con una potenza complessiva di 136 cv, la KIA Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT consente di raggiungere una velocità massima di 180 km/h. Prestazioni davvero interessanti, come ad esempio l’accelerazione da 0 a 100 km/h in 11,4 secondi.

E i consumi?

Dal momento che la Sportage è disponibile solo con unità elettrificate, tutti i motori sono stati espressamente pensati e realizzati per garantire dei consumi sempre contenuti.

Se il motore benzina mild-hybrid si attesta su una media di 6,3 l/100 km, con il diesel mild-hybrid i consumi scendono ancora e si attestano sui 5,4 l/100 km. Ancora meglio i consumi del motore full-hybrid, attestati sui 5,5 l/100 km.

Nel complesso, bastano solo pochi chilometri per verificare come la Kia Sportage 1.6 CRDi MHEV BUSINESS 2WD DCT abbia fatto grandi passi in avanti, rispetto al passato, dal punto di vista dinamico. Anche lo sterzo risulta essere molto piacevole e garantisce una perfetta consapevolezza del funzionamento del motore.

Arturo Bastarelli
Arturo Bastarelli
Mi occupo principalmente di automobili e del settore automotive, con particolare attenzione ai temi della sostenibilità e dell'innovazione tecnologica. Vedremo insieme tutte le novità del mercato, i modelli più interessanti e tante altre notizie.
RELATED ARTICLES

Opel Mokka

Abarth 500

Dacia Duster

Most Popular