HomeSpettacoliGiacomo Urtis segnalato all’Ordine dei Medici: ecco cosa è successo

Giacomo Urtis segnalato all’Ordine dei Medici: ecco cosa è successo

Giacomo Urtis, il “re del botox”, è spesso al centro del gossip. Solo poche settimane fa aveva annunciato il matrimonio con Fabrizio Corona. Ma stavolta potrebbe aver superato qualche limite, almeno secondo un’associazione che lo ha segnalato all’Ordine dei Medici.

Infatti, nelle ultime ore Urtis è finito al centro della bufera a causa di uno scatto hot pubblicato su Instagram.

A segnalarlo all’ordine sarebbe stata l’associazione Nessuno Tocchi Ippocrate, che ha condiviso un post su Facebook: “Ci preme ammonire il collega circa la pessima immagine che sta dando alla categoria medica, che per secoli è stata emblema di professionalità, austerità e compostezza. È brutto che atteggiamenti del singolo buttino ‘alle ortiche’ millenni di storia della scienza. In particolare per certe foto con il didietro in bella vista che si devono evitare”.

Giacomo Urtis: la replica

Il noto personaggio pubblico non ha aspettato molto tempo prima di replicare alle accuse mosse dall’associazione composta da medici e infermieri.

“Esiste un Giacomo con il camice, ed un Giacomo senza camice. E su questo non ci deve essere alcun dubbio. In un’ epoca in cui si parla di diritti, di matrimoni gay, di politically correct, di adattamenti di film, di fate turchine che diventano uomini gay di colore, è un po’ sconfortante che non sia ancora ben chiaro quale sia il confine tra pubblico e privato.” Queste sono state le parole utilizzate da Urtis per difendere la sua posizione.

Giacomo Urtis
Giacomo Urtis

Ha, inoltre, concluso scrivendo “Se dovessi mai sbagliare qualcosa in ambito lavorativo sarei il primo ad ammetterlo. Ma se vivo il mio privato come voglio viverlo, e qualcuno non è d’accordo, allora posso accettare solamente che venga attaccato Giacomo, o Jenny”.

Giacomo Urtis: difese e attacchi da altri medici

La posizione di Urtis è stata difesa anche da altri colleghi, mentre l’associazione Nessuno tocchi Ippocrate continua con gli attacchi.

L’associazione, inoltre, fa sapere che “in merito al post stiamo ricevendo in privato messaggi (anche violenti) di persone che hanno letto con superficialità e con loro personalissima interpretazione il nostro post”.

Come finirà la battaglia?

Luisa Mirella
Luisa Mirella
Mi chiamo Luisa Mirella, sono nata e cresciuta a Bologna e sono appassionata da sempre di cronaca e mondo dello spettacolo. L’informazione è il mio pane quotidiano e, dopo essermi laureata, ho iniziato subito lavorare in questo settore! I miei hobby sono, quando ho tempo, portare fuori il mio cane e viaggiare in giro per l’Italia!
RELATED ARTICLES

Most Popular