HomeSpettacoliMick Jagger: la sua eredità andrà in beneficienza e non ai figli....

Mick Jagger: la sua eredità andrà in beneficienza e non ai figli. Il cantante spiega il motivo della drastica decisione

Il frontman dei Rolling Stones, Mick Jagger, vuole dare ai suoi otto figli un’importante lezione: non sempre si può ottenere ciò che si vuole. Il cantante ha, infatti, rivelato che non condividerà le sue ricchezze con loro alla sua morte.

In una recente intervista con il Wall Street Journal, la leggenda del rock and roll ha annunciato che non c’erano piani per vendere il catalogo dei Rolling Stones post-1971, nonostante mosse simili da parte di altre star come Bruce Springsteen, che ha venduto il suo inventario musicale a Sony per 500 milioni di dollari nel 2021.

Può sembrare un peso enorme perdere l’eredità multimilionaria dei tuoi genitori, ma Jagger dice che non c’è motivo per la sua famiglia di trattenere i soldi.

Il cantante, infatti, ha spiegato che i suoi figli non hanno bisogno di 500 milioni di dollari per vivere bene.

Mick Jagger: la sua eredità in beneficienza

In un’intervista con il Wall Street Journal questa settimana, Mick Jagger ha affermato che i Rolling Stones non hanno intenzione di vendere il loro catalogo musicale.

La ragione, per il cantante, è molto semplice: non ha bisogno di soldi, e nemmeno i suoi otto figli.

Ha, poi, spiegato, che forse i suoi soldi andranno in beneficienza. I figli della rock star ottantenne hanno un’età compresa tra i 52 ei sei anni.

Mick Jagger
Mick Jagger

L’intenzione di Jagger nel lasciare ingenti somme di denaro ai suoi figli è simile a quello di altre star ricche. Infatti, nel 2021, l’attore di “James Bond” Daniel Craig ha detto che non ha intenzione di avere una fortuna da lasciare ai suoi figli prima della sua morte, definendo la pratica “disgustosa”. Allo stesso modo, l’investitore miliardario Warren Buffett crede da tempo che il suo “incomprensibile” patrimonio netto sarebbe meglio speso verso cause filantropiche piuttosto che nei portafogli di investimento dei suoi figli.

Mick Jagger: il motivo della sua scelta

Durante l’intervista, il cantante ha ammesso che le mosse poco ortodosse che lui e gli Stones hanno fatto all’inizio della loro carriera, come abbracciare merchandise, branding e sponsorizzazioni, sono state decisioni aziendali intelligenti a lungo termine.

Ha, infatti, affermato di essere orgoglioso del loro operato. Secondo il cantante gli Stones sono stati pionieri nei tour nelle arene con il palco, con il sound e tutto il resto, e hanno fatto lo stesso anche con gli stadi.

Jagger condivide otto figli con cinque donne diverse, la più grande delle quali è Karis, 52 anni, avuta con Marsha Hunt.

Con l’ex moglie Bianca Jagger, condivide la figlia Jade, 51 anni, e quattro con la sua seconda ex moglie Jerry Hall: Elizabeth, 39, James, 38, Georgia May, 31, e Gabriel, 25. Con la modella Luciana Morad Gimenez, Jagger condivide il figlio 24enne Lucas. Nel 2016, Jagger e l’attuale compagna Melanie Hamrick hanno dato il benvenuto al figlio più piccolo della star, Deveraux di sei anni. Eppure a nessuno di loro andrà l’enorme patrimonio del padre.

Luisa Mirella
Luisa Mirella
Mi chiamo Luisa Mirella, sono nata e cresciuta a Bologna e sono appassionata da sempre di cronaca e mondo dello spettacolo. L’informazione è il mio pane quotidiano e, dopo essermi laureata, ho iniziato subito lavorare in questo settore! I miei hobby sono, quando ho tempo, portare fuori il mio cane e viaggiare in giro per l’Italia!
RELATED ARTICLES

Most Popular