Phillips, il tassello mancante per Allegri? Juventus pronta a scommettere

La Juventus, desiderosa di rafforzare la propria rosa in vista delle sfide imminenti della Champions League, della Coppa Italia e della lotta per lo scudetto, sta intensificando i propri sforzi sul mercato di gennaio. In questa strategia di rafforzamento, il nome di Kalvin Phillips, centrocampista del Manchester City, si erge come figura chiave per il progetto di Massimiliano Allegri.

L’allenatore Pep Guardiola si è mostrato aperto alla cessione di giocatori insoddisfatti, affermando che sarebbe disposto a venderli anche al Manchester United se ciò soddisfacesse tutte le parti coinvolte. Questa dichiarazione apre la porta a possibili trattative per Phillips, che rientra nella lista dei giocatori che Guardiola è disposto a lasciare partire.

La Juventus, che considera Phillips un giocatore di grande valore, si trova però di fronte a due ostacoli principali. Il primo riguarda il costo dell’operazione: Phillips, acquistato dal Manchester City per circa 50 milioni nell’estate del 2022, ha un valore di mercato che non scende sotto i 40 milioni di euro, ai quali si aggiunge un ingaggio annuale di oltre 7 milioni. Cristiano Giuntoli, dirigente della Juventus, sta cercando di lavorare per un prestito con diritto di riscatto, cercando di far coprire una parte dell’ingaggio dai Citizens.

Il secondo ostacolo è la volontà stessa del giocatore. Sebbene Phillips consideri la Juventus come una delle migliori squadre al mondo, la sua preferenza si orienta verso una squadra con maggiori possibilità di avanzare in Champions League. Il Newcastle, ancora in corsa nel girone del Milan, appare quindi come una delle possibili destinazioni per il centrocampista inglese.

Phillips-Juve: un affare che sta per decollare?

Al netto delle difficoltà, i bianconeri continuano a considerare Phillips uno dei giocatori più importanti su cui puntare. L’arrivo del centrocampista inglese a Torino rappresenterebbe un significativo potenziamento per il centrocampo bianconero, offrendo ad Allegri un giocatore versatile, capace di inserirsi con efficacia sia in fase difensiva che offensiva.

Phillips, con le sue qualità tecniche e tattiche, potrebbe essere la scelta ideale per rafforzare il club bianconero. La sua capacità di inserimento e la visione di gioco lo rendono una mezzala potenzialmente perfetta. Allegri, non a caso, sta cercando proprio un giocatore con queste caratteristiche in vista del resto della stagione.

La gestione della questione riguardante Phillips si presenta intrinsecamente complessa, con la dirigenza della squadra di Torino impegnata attivamente nella sua risoluzione. Diverse variabili, tra cui il desiderio del calciatore, gli aspetti economici dell’accordo e le tattiche di acquisizione, si fondono in un equilibrio delicato. Nonostante ciò, la Juventus appare fermamente intenzionata a eseguire tutte le azioni necessarie per assicurarsi Phillips, riconoscendo il potenziale beneficio che il suo ingresso porterebbe. In sostanza, la possibile integrazione di Kalvin Phillips nel team potrebbe rappresentare un’aggiunta significativa, e nelle imminenti settimane si avrà chiarezza sull’eventuale conclusione positiva dell’accordo.

Anna Faris: figlio, cicatrice, età, marito, vita privata

Anna Faris è un'attrice, comica, doppiatrice e podcaster americana, nata a Baltimora il 29 novembre 1976. Conosciuta per il suo umorismo ironico e il...

Myss Keta: chi è, età, fidanzato, altezza, fisico

Myss Keta è una rapper e cantautrice italiana che ha conquistato la scena musicale italiana con il suo stile unico e provocatorio. Avvolta nel...

Ricky Tognazzi: età, figlio, moglie, fratelli, altezza

Ricky Tognazzi, nome d'arte di Riccardo Tognazzi, è un volto celebre del cinema e della televisione italiana. Nato a Milano il 1° maggio 1955,...

Dietro le quinte del gossip: Fedez parla apertamente di Ludovica Di Gresy e scatena il caos online!

È il gossip del momento che tiene tutti con il fiato sospeso: Fedez e Ludovica Di Gresy, la coppia su cui tutti hanno gli...

Ultime Notizie