HomeMotoriPronta per la Pista: Ferrari SF90 XX Stradale, un'Esperienza Fuori dal Comune

Pronta per la Pista: Ferrari SF90 XX Stradale, un’Esperienza Fuori dal Comune

Il mondo automobilistico ha da poco accolto una tempesta di pura passione e velocità: la Ferrari SF90 XX Stradale, una creazione che supera i limiti dell’alta prestazione. Questa hypercar è l’espressione tangibile dell’arte ingegneristica di Maranello, un gioiello capace di trasformare ogni strada in un palcoscenico per esibizioni mozzafiato. È un’opera d’arte in movimento, destinata a soli 800 fortunati collezionisti e piloti esperti, che avranno il privilegio di domarne la potenza straordinaria.

Immaginate il suono avvolgente del motore, il brivido della velocità che viaggia attraverso le vene mentre sfrecciate lungo il circuito di Fiorano. La SF90 XX Stradale ha fatto proprio questo, infrangendo ogni record precedente e imprimendo il proprio nome nella storia. Con un giro cronometrato in soli 1.17.304 minuti, questa macchina da corsa omologata per strada ha dimostrato di essere la Ferrari più veloce mai sfrecciata sul famoso asfalto emiliano, lasciando dietro di sé il tempo del suo predecessore, la SF90 Stradale e la sua versione cabriolet, la SF90 Spider.

L’essenza della SF90 XX Stradale è stata tradotta in due forme sublimi: il coupé e la sua variante cabriolet, la SF90 XX Spider. Ciascuna di queste incarnazioni rappresenta un sogno automobilistico, disponibile solo in 799 esemplari per il coupé e 599 per la Spider. Il loro costo, un tributo alla grandezza delle prestazioni offerte, è fissato rispettivamente in 800.000 e 880.000 euro. La produzione, che si concluderà entro il 2024, è già un capitolo scritto, con ogni unità destinata a diventare una rarità da collezione.

La SF90 XX Stradale rappresenta il culmine dell’evoluzione del suo predecessore, esplodendo in una sinfonia di potenza e tecnologia. Il suo cuore è un motore V8 biturbo di 4,0 litri, accompagnato da tre motori elettrici, che insieme creano un’armonia meccanica senza pari. Ogni dettaglio è stato affinato: dai collettori di aspirazione e scarico ottimizzati, fino alla rimozione del sistema di aria secondaria per una riduzione di peso di 3,5 chilogrammi. È un capolavoro che respira attraverso ogni componente, pronto a scatenare emozioni indimenticabili al primo sfioramento dell’acceleratore.

L’aerodinamica della SF90 XX Stradale è una poesia scritta con linee e curve, dove ogni elemento è studiato per un perfetto equilibrio aerodinamico. L’ala posteriore fissa e lo splitter anteriore si fondono per generare 530 chilogrammi di carico aerodinamico a 250 km/h, un abbraccio sicuro che lega la vettura all’asfalto. E non è tutto: le numerose prese d’aria garantiscono la giusta ventilazione per il propulsore, mentre l’innovativo sistema frenante “ABS evo” garantisce una distribuzione della frenata personalizzata in base alle condizioni di aderenza delle ruote. La SF90 XX Stradale è un’ode alla perfezione dinamica, una fedele compagna per chi è alla ricerca dell’apice delle prestazioni su strada.

Arturo Bastarelli
Arturo Bastarelli
Mi occupo principalmente di automobili e del settore automotive, con particolare attenzione ai temi della sostenibilità e dell'innovazione tecnologica. Vedremo insieme tutte le novità del mercato, i modelli più interessanti e tante altre notizie.
RELATED ARTICLES

Most Popular