Bianca Balti, il suo piano per il social freezing: un gesto rivoluzionario per la figlia

La famosa modella Bianca Balti ha recentemente discusso apertamente la sua esperienza con il social freezing, un atto che potrebbe rivoluzionare il futuro della sua famiglia. Durante una diretta Instagram, Balti ha condiviso la sua storia con la ginecologa Marina Bellavia, sperando di abbattere i tabù legati a questa pratica.

Bianca Balti: un’apertura verso la libertà

Inizialmente ignara riguardo al social freezing, Balti ha ammesso di aver appreso l’importanza di questa opzione solo a 37 anni, grazie a una conversazione informale con un’amica e una dottoressa. Ha raccontato di come questa conoscenza avrebbe potuto influenzare le sue decisioni passate, incluso il suo rapporto con l’ex compagno, motivata dalla paura di perdere l’opportunità di diventare madre.

Un dono di libertà

Parlando della sua decisione di ricorrere al social freezing e del desiderio di offrire lo stesso a sua figlia Matilde, 17enne, Balti ha affermato: “Ho detto a mia figlia: ‘Quando hai 21 anni ti regalo il social freezing, così non ci pensi più, ti fai la tua vita e quando vuoi una gravidanza hai già tutto il necessario'”. Questo gesto, spiega la modella, mira a liberare Matilde da eventuali preoccupazioni sul proprio orologio biologico e a garantirle la libertà di scegliere il momento più opportuno per diventare madre.

Bianca Balti: accessibilità e pressione sociale

Inoltre, Balti ha espresso il suo desiderio che il social freezing diventi accessibile a tutte, in modo da eliminare la pressione legata all’età per la maternità. Ha enfatizzato che questa scelta le ha donato libertà, permettendole di non rimanere in una relazione per timore di non poter avere altri figli.

Sfide superate

Rassicurando coloro che potrebbero essere preoccupati dalla procedura, la modella ha condiviso la propria esperienza personale, rivelando di essere agorafobica e di avere paura degli aghi. Tuttavia, ha sottolineato che l’ago utilizzato per la stimolazione è così piccolo da rendere la procedura sopportabile, portando alla scoperta di una forza interiore sorprendente.

Le prospettive per il futuro

In conclusione, la decisione di Bianca Balti di offrire alla figlia l’opportunità del social freezing rappresenta un gesto di amore e libertà, destinato a influenzare positivamente il futuro della sua famiglia. La sua testimonianza spera di abbattere i tabù legati alla procreazione assistita e di ispirare altre donne a prendere il controllo della propria fertilità senza sensi di colpa.

Con la sua determinazione e il suo coraggio, Balti ha messo in luce l’importanza di esplorare nuove opzioni nel campo della fertilità, spingendo verso una società più aperta e inclusiva per tutte le donne, indipendentemente dall’età o dalle circostanze personali. Il suo esempio è destinato a lasciare un’impronta duratura nel mondo della moda e oltre.

Anna Faris: figlio, cicatrice, età, marito, vita privata

Anna Faris è un'attrice, comica, doppiatrice e podcaster americana, nata a Baltimora il 29 novembre 1976. Conosciuta per il suo umorismo ironico e il...

Myss Keta: chi è, età, fidanzato, altezza, fisico

Myss Keta è una rapper e cantautrice italiana che ha conquistato la scena musicale italiana con il suo stile unico e provocatorio. Avvolta nel...

Ricky Tognazzi: età, figlio, moglie, fratelli, altezza

Ricky Tognazzi, nome d'arte di Riccardo Tognazzi, è un volto celebre del cinema e della televisione italiana. Nato a Milano il 1° maggio 1955,...

Dietro le quinte del gossip: Fedez parla apertamente di Ludovica Di Gresy e scatena il caos online!

È il gossip del momento che tiene tutti con il fiato sospeso: Fedez e Ludovica Di Gresy, la coppia su cui tutti hanno gli...

Ultime Notizie